Saturday Update 13.01.18 Dalla Cina con furore!

Cosa sto facendo.

Non sai da quanto aspettavo il momento giusto per inviare una newsletter con questo oggetto :)

Il 2018 è l'anno della Cina. Vero?
Ma a dirla tutta, non è che sia proprio il "suo" primo anno e non sarà di sicuro neanche l'ultimo.
Fatto sta che per la prima volta mi sono messo seriamente a dialogare con imprenditori cinesi per acquistare materiale per la mia community.
Sono partito da GearBest per poi spostarmi su Aliexpress e poi, viste le quantità che ordinavo (400 chiavette USB tanto per cominciare!), sono andato su Alibaba.

Per chi non lo conosce, Alibaba.com è l'Amazon dei produttori orientali (ci sono anche gli occidentali, ma cinesi e taiwanesi la fanno da padroni), e dalle sue pagine puoi acquistare all'ingrosso praticamente di tutto.
E quando dico di tutto, intendo TUTTO: dai pezzi di ricambio per le automobili agli ultimi ritrovati di elettronica, dal fashion (!!) alle pentole.
A differenza degli altri e-commerce qui di solito devi acquistare molti pezzi dello stesso prodotto (a meno che non acquisti un macchinario industriale), proprio perché è un marketplace per rivenditori.

Ho imparato un po' di cose da questa fantastica esperienza:
1) i produttori cinesi non sono tutti uguali: alcuni sono commercialmente aggressivi e ti fanno l'offerta in 4 minuti, altri manco ti rispondono se non ordini 3.000 pezzi;
2) non fanno cartello, o per lo meno, cercando bene trovi lo stesso prodotto ad un prezzo più basso (o più alto) di quello che hai ricevuto nelle 5 offerte precedenti;
3) sono molto, molto aperti al dialogo, disponibili e si può trattare;
4) usano Whatsapp come fosse niente! Ho chiuso un contratto di fornitura mentre ero seduto in bagno, via Whatsapp, appunto :)
5) chiedendo un prodotto personalizzato, mi hanno mandato la foto del prototipo REALE (non fotomontaggio) dopo 1 ora!
6) Ti devi fidare se vuoi chiudere velocemente. Ho fatto un bonifico "alla cieca" ma è andato tutto bene! Ovvio... dare un'occhiata a recensioni e feedback aiuta.
7) Prezzi: parliamo di un rapporto 1/5 o anche 1/8. Ovvero quello ho pagato €2 in Italia mi costava anche €16, e il prodotto era lo stesso. Come la mettiamo?

Quindi se hai bisogno di prodotti in quantità, infila il naso in Alibaba e inizia a guardaci dentro. All'inizio sembrerà un po' caotico, ma dopo poco, soprattutto se farai richiesta di spiegazioni a qualche venditore, vedrai che va alla grande.

Cosa sto leggendo.

Avevo voglia di un comprarmi un libro di business visuale, un po' come i libri dei bimbi dove ti spiegano come sono fatte le cose.

Il mio animo da ex grafico si è fatto risentire sotto le feste, così, cerca che ti cerca, ho trovato questo:
Value Proposition Design. Come creare prodotti e servizi che i clienti desiderano

A me e al mio team è piaciuto molto, è un libro sia da leggere che da sfogliare, e spiega concetti molto interessanti come il business canvas e altre cose che già dovresti conoscere (e applicare).

Te lo consiglio caldamente anche se un po' costoso (€29,67) e mi raccomando, prendilo in versione cartacea. Su Kindle perde tutto il suo fascino.

Lo trovi su Amazon: http://x.valerio.it/value-prop-design

embeddable_b51f7a96-86c4-44ae-9d52-d08195ab5097.jpg

Strumenti utili.

Due questa settimana: per migliorare i tuoi webinar e video!

WebinarJam

La storica (per i tempi della Rete lo è) piattaforma per webinar WebinarJam, si è rinnovata alla grande. Una transizione durata diversi mesi, è ora giunta al termine, portando una valanga di novità e funzionalità. Prima WebinarJam si appoggiava a Youtube Live per lo streaming, ma i problemi non finivano mai, io ad esempio ho avuto un webinar con 700 persone che non sono riuscito a lanciare lo scorso anno.

Ora WebinarJam è super potente, super figo e super funzionale.
Ha una propria infrastruttura di server e ti permette, se lo vuoi, di fare le live su Facebook o su Youtube (con un sistema migliore del precedente).

Alcune caratteristiche interessanti:
- sistema di landing page integrato
- sistema di prenotazione, reminder e integrazione con autorisponditore
- possibilità di tenere webinar a pagamento (se paghi, entri, se no... no!)
- ottima gestione della chat e delle domande
- sistema di vendita con offerte a tempo mentre si è in diretta
- analytics e tracking in ogni fase dell'evento
- registrazione automatica del webinar
- possibilità di inserire video pre-registrati
- tutto il lato utente ospite è anche in italiano
- sistema guidato per impostare un webinar in 5 minuti o ultra rapido in 20 secondi
- branding di tutto

Insomma un sacco di cose cool!

Per chi vuole testarlo, da questo link si può avere la versione di prova per 60 giorni pagando solo 1$ (poi $479 all'anno):
http://x.valerio.it/webinarjam60days

embeddable_69d6e518-2920-4721-98f6-408083c2cdbc.jpg

Reevio
Ne ho già parlato in due newsletter nei giorni scorsi, una vera KILLER APP.
Questa fantastica piattaforma ti permette di creare fantastici video con effetti speciali e inserimento di elementi grafici o video tuoi.
Ad esempio, puoi creare un video di un imbianchino che dipinge il TUO logo su un muro, oppure puoi vedere un modello che indossa una tshirt con la foto del tuo prodotto stampato sopra.
Sembra magia, ma non lo è.

Il lancio sarebbe concluso, ma in questo momento l'offerta è ancora attiva.
Se trovi scritto, subito sopra al pulsante di acquisto, ONE TIME PAYMENT ONLY, significa che puoi acquistarlo senza canoni di rinnovo, una volta per tutte.
La versione commerciale ti da la licenza anche per rivendere i video creati.
Subito dopo ti viene proposto un abbonamento mensile per arricchire la tua libreria di template ed effetti speciali. Te lo consiglio!

Ah, per concludere, se lo acquisti riceverai un mio tutorial la prossima settimana, in cui ti faccio vedere come lo uso io.

REEVIO lo trovi qui: http://x.valerio.it/reevio
Io ho creato un video di una ragazza che nella sua cucina, ha il mio logo sul muro :)

embeddable_6589fa6a-a234-4b1b-84f9-1dab7dc557d5.png

NEXT

Manca poco... molto poco :)

Potrebbero interessarti anche: