Facebook Canvas, una guida pratica

Il futuro immersivo dell'advertising su social media app: Facebook Canvas

In fase di test dallo scorso anno, la piattaforma di advertising Facebook Canvas è stata da poco lanciata ufficialmente sul mercato. Meglio nota come instant ads, per l'affinità concettuale con Facebook Instant Articles, la piattaforma dedicata ai publisher, Facebook Canvas nasce con l'intento di fornire agli advertiser uno strumento semplice ma potente per creare messaggi pubblicitari rich media (con componente audio e video inclusa) a tutto schermo nella app di Facebook, in grado di caricarsi all'istante - esattamente come accade per gli articoli di Instant Articles.

Come cambia la ad experience con Facebook Canvas

La rivoluzione del social media advertising intercetta la tendenza sempre più mobile dell'esperienza digitale vissuta dall'utente medio di Internet. Sondaggi recenti dimostrano infatti che le decisioni d'acquisto online vengono prese nella maggioranza dei casi proprio su dispositivo mobile, smartphone o tablet che sia. La perdita di centralità della dimensione desktop spinge a ottimizzare le piattaforme progettate per la pubblicità sul web nella prospettiva di un uso esclusivamente mobile, superando le limitazioni tecniche connesse all'universo web portatile.

Quali ostacoli bisognava ovviare rispetto al passato?

Prima dell'uscita di Facebook Canvas, gli annunci della home di Facebook si aprivano e caricavano, cliccandoci sopra, in un browser interno alla app e non era possibile raggiungere un vero e proprio formato full screen, poiché la cornice dell'in-app browser costituiva un impedimento all'espansione del messaggio a tutto schermo. Per non parlare del fatto che, facendosi le versioni mobile dei siti web via via più complesse, i tempi di caricamento per questi ads erano cresciuti fino a 10 secondi: un'attesa che scoraggiava gran parte degli utenti dal completare l'apertura dell'inserzione. Facebook Canvas risolve entrambi i problemi:

  • l'annuncio pubblicitario viene mostrato nella app di Facebook stessa;
  • essendo in parte precaricato, l'ad appare istantaneamente in seguito al click da parte dell'utente sul link relativo nel neews feed.

L'interfaccia di Facebook Canvas. Al suo primo avvio viene offerto un Tutorial.

I vantaggi di Facebook Canvas per gli advertiser

Perché Facebook Canvas si preannuncia come un asso nella manica del tuo business? Prima di tutto, Facebook Canvas conquista con un'estrema semplicità d'uso. Il design user-friendly della piattaforma prevede un sistema drag and drop, che non richiede alcun codice. In pochi passi intuitivi, potrai creare per il tuo brand contenuti pubblicitari a 360°, compresi video, animazioni, unità carosello, cataloghi di prodotti. In secondo luogo, i risultati dei test sulla piattaforma hanno evidenziato come Facebook Canvas sia in grado di generare un coinvolgimento di gran lunga maggiore degli utenti nell'interazione con il messaggio pubblicitario, rispetto al tradizionale advertising. Gli ads su Canvas possono durare fino a 70 secondi: più del 50% degli iscritti a Facebook che hanno cliccato su questi nuovi annunci ne hanno visualizzato almeno la metà, per un tempo di visualizzazione medio che, straordinariamente, si attesta intorno ai 31 secondi. Una shopping experience inedita e totalizzante sembra finalmente attendere i compratori online compulsivi anche su smartphone e tablet. Last but not least, il prezzo resta invariato: le inserzioni Facebook Canvas costeranno esattamente quanto quelle del normale news feed di Facebook. Né, dal canto loro, gli utenti di Facebook dovranno temere di essere soffocati da una quantità insostenibile di annunci pubblicitari.

Muovi i tuoi primi passi su Facebook Canvas

Come creare uno story telling originale e persuasivo riguardo al tuo brand per l'audience di riferimento sui social media attraverso Facebook Canvas? L'impresa è indubbiamente meno complicata di quel che tu possa pensare. In attesa che la piattaforma sia disponibile anche su altre app, come Instagram, puoi cominciare a utilizzarla in ambiente Facebook app, iscrivendoti qui, oppure accedendo direttamente dalla tua pagina, tramite la tab "Publishing Tools". Sul menù a sinistra, troverai un'opzione apposita per Canvas. In questa sezione ti è possibile visualizzare un Canvas ad realizzato in precedenza (senza possibilità di apportare modifiche) o crearne uno nuovo.

Il mio primo Canvas ad

Clicca sul bottone "Create" in alto. Dai un nome al nuovo Canvas: a questo punto hai a disposizione sulla sinistra tutte le componenti che potrai, a tua discrezione, aggiungere al messaggio pubblicitario. Sulla destra, vedrai un'anteprima della tua creazione. Sebbene per default Facebook Canvas ti chieda di fornire tema, foto, header e bottone, sei libero di aggiungere, cancellare e spostare qualsiasi elemento tu voglia. Tramite il pulsante in basso "Add Component", potrai selezionare uno o più dei seguenti elementi da aggiungere, moltiplicando all'occorrenza le unità di una stessa categoria:

  • bottone
  • carosello
  • foto
  • blocco di testo
  • video
  • catalogo di prodotti.

La selezione del tema e dell'header

Il tema è il colore di sfondo degli spazi vuoti, consistenti perlopiù nei blocchi di testo. Se vuoi personalizzarlo rispetto al bianco o nero standard, puoi inserire il colore tramite codice hex o cliccando sulla sfumatura nella guida ai colori. Hai la possibilità inoltre di impostare un header fisso che appaia sempre in cima al tuo Canvas ad (Facebook suggerisce un'immagine 120x44px, massimo formato supportato 882x66px). In caso di header trasparente, è concessa la selezione di colore di sfondo e relativa opacità.

Suggerimenti per il video

  • Risoluzione minima di 720p
  • Evitare video a schermo intero
  • Durata totale massima (anche in caso di video multipli) di 2 minuti
  • Formato MP4 o MOV

La foto

Facebook ti offre 3 opzioni in merito alle foto: default, tap to expand e tilt to pan. I requisti delle immagini sono fissati come segue:

  • Di default, le immagini utilizzeranno l'ampiezza dell'intero schermo: un'immagine di larghezza massima misura 1080 pixel, mentre la massima altezza è di 1920 pixel. Le opzioni tap to expand e tilt to pan consentono rispettivamente di sfruttare immagini più larghe e più alte.
  • I formati utilizzabili sono PNG o JPG.
  • In totale, puoi inserire 20 foto nel tuo Canvas.

Il carosello

Con il formato carosello, includi più immagini (da un minimo di 2 a un massimo di 10 per carosello) della medesima dimensione in una singola unità pubblicitaria. Selezionando l'opzione default, potrai allegare un link all'immagine, feature non supportata dalla modalità tilt to pan.

Il blocco di testo

Per vivacizzare il tuo annuncio visivo multimediale con delle porzioni informative, hai a disposizione i blocchi di testo. Anche per queste componenti, esistono svariate opzioni personalizzabili, come tipologia, dimensione e colore del font, oltre ad allineamento, grassetto, corsivo e sottolineato. Un singolo blocco di testo può contenere fino a 500 caratteri.

Il catalogo di prodotti

Se possiedi un product feed, quest'elemento ti consente di incorporarlo all'inserzione, in maniera affine a quanto accade per Dynamic Product Ads. Gli articoli verranno visualizzati in modalità dinamica, senza che tu possa preimpostare l'ordine, fino a 40 alla volta.

Il bottone

Attraverso quest'opzione, potrai reindirizzare gli utenti a un link esterno. Per il bottone usufruisci di un set di 30 caratteri, con 48px di padding sopra e sotto. A tua discrezione, collocherai il bottone internamente o sotto al Canvas ad, in una sorta di footer fisso.

Gli ultimi step: il tuo Facebook Canvas ad è pronto!

Una volta giunto in fondo al processo creativo, è d'obbligo salvare in alto a sinistra per registrare la tua opera d'arte. Prima di cliccare su "termina", tuttavia, ricorda di visualizzare un'anteprima! Selezionando "Preview on Device" Facebook invierà una notifica al tuo telefono in modo che tu possa visualizzare direttamente da dispositivo mobile il risultato. L'anteprima è fondamentale soprattutto perché, una volta ultimato il Canvas ad, non ti sarà più data occasione di editarlo!

Lasciami il tuo punto di vista su questo nuovo tool di Facebook, e dimmi... come useresti Facebook Canvas?