Ho provato RapidMailer

La Recensione di RapidMailer

Come già saprai, se mi segui da un po' di tempo, l'e-mail marketing è il sistema che preferisco per promuovere la mia attività. Se ben fatto ti da molte, moltissime soddisfazioni, perché ti permette di arrivare direttamente a casa dei tuoi lettori e di intrecciare un rapporto con ognuno di essi. L'importante è fornire sempre contenuti validi e interessanti. Ne convieni? Far bene e-mail marketing non è facile, hai bisogno di due cose: una strategia con dei contenuti e uno strumento affidabile. Mentre per la prima necessità puoi formarti, esercitarti e migliorare nel tempo, non puoi assolutamente permetterti di sbagliare la piattaforma per gestire il tuo business.

Io uso due sistemi, una piattaforma sviluppata in quattro anni dal mio team internazionale di programmatori, che ha richiesto un investimento di oltre 25.000 euro, è riservata ai miei clienti top senders (per chi invia almeno 250.000 e-mail al mese). L'altra soluzione, molto più comune, è GetResponse che come tante altre piattaforme online (Mailchimp, Aweber, iContact, ecc...) ti fanno pagare un canone mensile sulla base del numero dei tuoi iscritti. La logica è corretta: in teoria aumentando il numero dei tuoi iscritti, aumenta il tuo volume d'affari. Il problema è che questo sistema diventa nel tempo costoso, lo paghi anche se non lo usi o se invii poco (pensa all'estate) e soprattutto non è qualcosa che puoi gestire o modificare come meglio credi. Non a caso quei simpaticoni di Mailchimp qualche anno fa mi chiusero l'account senza preavviso, perché secondo loro il business dell'Internet Marketing non è un business di qualità... bha... eppure loro ci sono dentro più di chiunque altro :)

Un altro problema che puoi incontrare è dovuto al fatto che quando usi un sistema come GetResponse, stai condividendo lo stesso server con tanti altri utenti e se qualcuno fa spamming, rischi di andarci di mezzo anche tu e veder ridotta la tua capacità di delivery.

Attualmente spendo $145 al mese su GetResponse, ma quello di aprile 2014 sarà l'ultimo canone che pagherò, grazie a RapidMailer.

RapidMailer
RapidMailer

RapidMailer è la soluzione

RapidMailer è un nuovo plugin di Wordpress di cui ho già parlato in questo post e che ho avuto modo di installare e provare in questi giorni su diversi siti web. Una volta installato all'interno di un qualsiasi sito web in Wordpress, ti trovi d'avanti ad un completo sistema di e-mail marketing con tantissime caratteristiche che ti elenco qui (in grassetto le features di RapidMailer di cui ti parlo più approfonditamente sotto):

  • Completo sistema di autorisponditore, per automatizzare la sequenza delle tue email.
  • Completo sistemad i temi e gestione delle newsletter, includendo automaticamente anche i post che hai già pubblicato sul tuo sito web.
  • Puoi importare e gestire illimitate liste e contatti. Inoltre auto importa tutti gli utenti che hai già in Wordpress.
  • Puoi creare segmenti e gruppi di invio.
  • Illimitate campagne, newsletter, messaggi dell'autorisponditore e invii.
  • Hai un completo sistema di statistiche.
  • Ovviamente, piena gestione di iscrizioni, cancellazioni, bounce.
  • Puoi integrarlo con qualsiasi sistema di squeeze pages, come OptimizePress o LeadPages. Inoltre hai la possibilità di scegliere fra single opt-in o double opt-in.
  • Funziona benissimo anche su tablet, puoi gestire le tue liste anche in movimento.
  • Puoi gestire più profili di invio.
  • Integri con un click i tuoi social nelle newsletter.
  • Puoi monetizzare le tue liste: RapidMailer ti permette di avere liste alle quali si può aderire solo dopo che l'utente ha pagato!
  • Editor facile: lo stesso di Wordpress che usi per creare i post, con antprima in tempo reale.
  • Gestione dei contenuti CAN SPAM compliant, DKIM e invii a velocità variabile.
  • Paghi una volta sola e non se ne parla più!
  • Puoi usare per l'invio il tuo server, ma più consigliato, servizi professionali SMTP di terze parti (ecco il mio bonus! Leggi sotto!)

Mi voglio però soffermare solo sulle caratteristiche più importanti, secondo me, di RapidMailer.

Importazione delle liste e gestione delle identità in RapidMailer

Non è cosa da poco, visto che molti provider non ti permettono di importare i tuoi contatti, o se te lo fanno fare, poi vogliono che ognuno riconfermi la propria iscrizione: un vero e proprio suicidio per il marketer. Qui invece ti basta predisporre un file CSV o Excel e importare tutto, in liste separate. Altra cosa importantissima è la gestione delle identità. Cosa significa? Che da una singola installazione, da un singoli sito web, puoi impostare profili di invio, e quindi indirizzo di invio e server, per ogni tuo business. Non solo, ma anche temi e informazioni di contatto, regole e segmenti diversi per ogni lista o attività. Pensa al vantaggio di gestire tante liste dal tuo blog, ma inviarle come se le stessi gestendo da altri siti web in tuo possesso. Un altro grande vantaggio, soprattutto per chi ha già un'attività online come un e-commerce o un sito di membership in Wordpress, che RapidMailer riconosce tutti gli utenti già registrati, quindi i clienti o gli abbonati ai tuoi servizi. In questo caso non devi neanche reiportare le tue liste, sono già tutte lì.

Monetizzare le liste con RapidMailer

Immagina di voler lanciare un info prodotto, ad esempio un corso per diventare esperti pescatori. Oppure scrivi e pubblichi report periodicamente sulla finanza e gli investimenti, o ancora... crei per i tuoi iscritti contenuti che possono essere riutilizzati, come grafica, codice di programmazione, ricerche di mercato, copywriting... Giusto per farti qualche esempio. Se vuoi fare una di queste cose, e non hai voglia di creare e spendere soldi per un più complesso sistema di membership, puoi attivare la specifica funzione di RapidMailer che lascia accedere alla lista mailing che hai designato, solo coloro che hanno completato un pagamento. Funziona benissimo con Paypal e 2Checkout, e si imposta in pochi minuti. Unendo la funzionalità di autorisponditore, potrai inviare periodicamente ai tuoi iscritti a pagamento i contenuti che si aspettano di ricevere da te.

Con RapidMailer paghi solo per quello che invii

Puoi impostare come server di invio quello in cui fai hosting, ma te lo sconsiglio, perché non è predisposto per questo ti po di invii massivi, piuttosto ti consiglio di usare server esterni preposti a questo e che funzionano benissimo (io li uso su Valerio.it ad esempio) e hanno diversi vantaggi che nessun altro servizio può offrirti: 1) hai un IP dedicato per i tuoi invii, non condiviso con altri utenti, offrendo una delivery impeccabile. 2) Paghi solo per quello che invii, senza canoni, minimi mensili o obblighi di alcun genere. Quindi se un mese non invii, non paghi nulla. 3) Costano pochissimo, ma veramente tanto, tanto poco. Con RapidMailer puoi impostare diversi server di invio ed assegnarli ai diversi profili che configurerai.

Lo paghi solo una volta e basta!

Questa me la lascio per ultimo. Il vantaggio economico di RapidMailer è sicuramente uno dei più allettanti. Per soli $67 fai tuo RapidMailer per sempre, compresi gli aggiornamenti. Nessun canone, nessun costo aggiuntivo se non l'irrisorio invio che, seguendo il mio report, sarà bassissimo (parliamo di pochi euro al mese). Fatti solo un calcolo: 12 mesi di Get Response al livello più basso ti costano $180, con RapidMailer spenderai $67 una volta per il plugin e... non saprei... $20 di invio per tutto l'anno? Se non ti convince questo...

Il mio BONUS per chi acquista RapidMailer

Solo a chi acquisterà RapidMailer usando uno dei link che si trovano in questa pagina, invierò il mio report su come impostare i server esterni di invio: scoprirai quali attivare, come iscriverti, come configurarli per ottenere il massimo risultato di delivery e sopratutto come farsi accettare come clienti senza tanti problemi. Per avere il report ti basta inoltrarmi la tua ricevuta Paypal che attesta il pagamento del plugin e ti invierò personalmente il report in PDF (proprio perché è un'operazione faccio io a mano, ti prego di avere pazienza).

Se vuoi essere sicuro di partecipare a questa iniziativa e ricevere il mio bonus, quando ti trovi sulla pagina di RapidMailer devi vedere il codice 5047 in fondo alla pagina. Ti consiglio anche di approfittare della versione PRO che potrai acquistare subito dopo la licenza base che ti permette comunque l'installazione su tre domini differenti. Ottimo anche il training avanzato sull'e-mail marketing.

Acquista RapidMailer da QUI

ed inizia a fare e-mail marketing da professionista, risparmiando