Le società Web 2.0 che chiudono

La crisi è veramente globale.Il 1° febbraio ha chiuso i battenti la storica agenzia di advertising online ADBRITE, specializzata nella distribuzione di banner, con un sistema di revenue sharing che era molto avanti ai suoi tempi (parliamo del 2002). Purtroppo come potete leggere in questo post su Techcrunch.com, le cose sono andate male, mandando a casa qualche decina di dipendenti.

Non solo. EWA, una delle più esclusive società di affiliate marketing, e di cui ero attivo membro, ha mandato questa mail qualche giorno fa.

EWA chiude

Anche loro costretti a chiudere, per via di clienti insolventi. In perfetto stile non italiano, hanno preferito pagare gli affiliati e dichiarare banca rotta, invece di metterla in quel posto anche a chi aveva lavorato per quei clienti che oggi non pagano.